Una comunicazione sempre più touch


Il digital signage è un argomento che abbiamo già affrontato in passato e consiste nell’utilizzo di uno schermo in aggiunta alla normale soluzione espositiva come totem, roll-up, fondali grafici (tipo Wall) e altri espositori porta TV. I benefici sono molteplici, basti pensare cosa possano provocare nell’osservatore un mix di immagini in movimento incorniciate da grafica stampata.

Ultimamente però si sta sviluppando sempre più il bisogno di comunicazioni immediate e bidirezionali. In questo caso la tecnologia ci asseconda impiegando schermi touch sempre più performanti e potenti, permettendo così un’interazione completa con l’utente. Oltre ad avere un maggiore controllo delle informazioni questi potrà effettuare personalmente una ricerca mirata sui contenuti. Altre possibilità sono rispondere tempestivamente a questionari o indagini mirate, iscriversi alla newsletter, richiedere informazioni, aderire alle promozioni, etc.

Tecnologia e comunicazione mantengono un legame molto stretto, utile a migliorare l’esperienza dell’utente.
Per capirne l’utilità si può pensare anche ad un impiego sociale dello strumento. Ad esempio un’amministrazione comunale potrà comunicare tempestivamente informazioni per quanto riguarda il traffico, il meteo o dei momenti di emergenza per garantire la sicurezza dei cittadini e allo stesso tempo annotare delle segnalazioni fatte dagli stessi. Queste nuove tecnologie non sono da intendersi solo per i grandi formati. Molti espositori come banchetti, backdrop, totem, espositori e strutture pubblicitarie hanno anche la possibilità di aggiungere come optional un porta tablet, in grado di interfacciarsi col pubblico, rimanendo però protetto in un contenitore non rimovibile.

Da segnalare l’evento Multitouch Day 2015 (Modena, il 18 settembre 2015), un evento gratuito per scoprire le nuove idee di Digital Signage.
Un’intera giornata dedicata a nuovi insegnamenti nel campo del multitouch, ideato per professionisti della comunicazione, del marketing, o di servizi collegati.