lavagne e dispositivi di sicurezza

Back to school: lavagne e dispositivi di sicurezza


Si ritorna alla lavagna! Finalmente la scuola, non senza qualche difficoltà, è ripartita… dopo il brusco stop imposto dal lockdown.
Il suono della campanella mai come stavolta è stato ben accolto da insegnanti, personale non docente, genitori e persino alunni 😊!
Dopo mesi di interruzione o di lezioni da remoto c’è voglia di riscoprire il piacere per la socialità perduta.



Il mondo della scuola, pensando al ritorno in aula, ci fa subito pensare alle lavagne: vero “luogo del delitto” per spiegazioni e interrogazioni.
Anche con l’avvento della tecnologia le lavagne mantengono infatti la loro utilità per l’immediatezza di scrittura che le contraddistingue.
E’ così nel contesto della didattica (dall’asilo fino all’università), in campo professionale (uffici, corsi di formazione, presentazioni, riunioni,…) e persino in ambito domestico (lista della spesa, promemoria, disegni per i più piccoli, ….).



StudioStands nel proprio e-commerce, dedicato alla comunicazione visiva, propone un’intera categoria dedicata proprio alle lavagne riscrivibili.
Le tipologie sono davvero tante: di seguito una veloce guida per scegliere la lavagna che più si addice alle vostre esigenze: lavagna bianca, lavagna nera, lavagna riscrivibile, lavagna magnetica, lavagna proiettabile, pellicola whiteboard o pannello lavagna, lavagna semplice o con personalizzazione stampata, con forme regolari o sagomate, ….

Da bravi (ex) scolari le riassumiamo con questo schema grafico(vedi il pdf)


Tornando al contesto scolastico, oltre alle lavagne, viste le problematiche legate alla pandemia, on line è presente la sezione EMERGENZA COVID-19.
Il rientro a scuola deve convivere con il rispetto dei protocolli istituiti per limitare la diffusione del contagio, in più facendo i conti con la complicazione dovuta al particolare scenario a cui ci stiamo riferendo: con giovani utenti, presenti in gran numero e caratterizzati dalla proverbiale spensieratezza di questa fascia d’età.

Questi alcune delle soluzioni maggiormente richieste:




Barriere in plexiglass “antidroplet”

Le barriere in plexiglas trasparente hanno imperversato nei mesi scorsi tanto da rendere praticamente irreperibile la materia prima in questione, questi divisori sono diventati un complemento immancabile per la protezione anti-droplet in esercizi commerciali e uffici.
Mentre a inizio emergenza la clientela optava principalmente per situazione standard pronta consegna per via dell’urgenza ora la tendenza è quella di scegliere soluzioni ad hoc, personalizzando le misure e le tipologie della barriera (da banco, da pavimento, a sospensione, con telai metallici, …).
Non solo barriere trasparenti ma anche divisori personalizzati per richiamare l’ambiente formativo o semplicemente per garantire maggiore privacy.
Le barriere in plex o di altro tipo risultano utili anche a scuola per esempio nelle segreterie, negli uffici amministrativi, nelle aule insegnanti e in tutte le situazioni in cui è utile “schermare” le persone.
Vai alla categoria Barriere e Separé



Piantane per gel igienizzante

L’altro best seller durante i mesi dell’emergenza sono state le piantane per l’erogazione del gel igienizzante. Una larga fetta della richiesta si è concentrata in particolare su colonnine dotate di dispenser automatico (con fotocellula) per evitare il contatto con le mani.
Le scuole in particolare hanno scelto la colonnina per gel igienizzante ASSO: la sua robustezza e il sistema a pedale ne fanno un espositore no touch a prova di utenza “turbolenta”, evitando rischi di malfunzionamenti e manutenzioni.
Negli asili il gradimento si è orientato per piantane per gel igienizzante con il valore aggiunto della personalizzazione grafica (come per esempio nel caso del totem SANDY) in modo da rendere accattivante per i più piccini questo strumento.
Vai alla categoria Dispenser e Portadispenser



Colonnine tendinastro

Sul podio degli espositori che si sono rivelati più utili durante l’emergenza troviamo le colonnine tendinastro. Anche nelle scuole, soprattutto negli spazi condivisi (come mense, atri, uffici), aiutano a mantenere il distanziamento sociale e a organizzare percorsi volti ad evitare affollamenti.
Le colonnine più apprezzate sono le cosidette tendiflex, in grado di avvolgere automaticamente il nastro; esistono comunque varianti come colonnine con corda, transenne ed altri sistemi di delimitazione.
Vai alla categoria Tendinastro e Segnapercorso



Adesivi e paline informative

La comunicazione visiva “per le vie brevi” è rappresentata dagli adesivi, sono infatti uno strumento tanto semplice quanto efficace. Immediatezza ed economicità hanno decretato la forte richiesta di adesivi anche nella lotta al Covid. Anche il contesto della scuola è ricorso specialmente agli adesivi calpestabili per la floor communication, senza dimenticare gli innovativi adesivi riposizionabili (senza colla) per pareti, porte, vetrate.
Dove serve rinforzare la visual communication ci sono poi gli espositori per stampe e cartelli (intercambiabili all’occorrenza): rollup, cavalletti pubblicitari, leggii, colonnine infopoint, semafori, portaavvisi,…
Vai alla categoria Tendinastro e Segnapercorso



Mascherine, gel igienizzante e altri dispositivi per la sicurezza

Sempre nella sezione anti-covid è possibile trovare anche le mascherine (mascherine chirurgiche, mascherine monouso, mascherine lavabili per riutilizzo, mascherine FFP2 e mascherine personalizzate). Scuole, associazioni scolastiche, singole classi …hanno così la possibilità di ideare e far produrre mascherine stampate con grafiche a tema.
Guanti, visiere, termometri, spray igienizzanti, ricariche di gel sono altri esempi di dispositivi acquistabili sull’e-commerce.
Vai alla categoria Mascherine Gel Guanti Termometri

Buona scuola a tutti!