Bandiera italiana

Bandiera italiana per pennoni e aste, confezioni su misura

Tra le bandiere istituzionali che ci vengono richieste con maggiore frequenza spicca senza dubbio la bandiera italiana. Vogliamo quindi dedicare questo articolo a una breve analisi del vessillo nazionale, alle confezioni più frequenti e al suo utilizzo all’aperto.

Grafica della bandiera italiana
Il tricolore italiano venne confermato nel 1947 come Bandiera della Repubblica Italiana tramite l’articolo 12 della Carta Costituzionale. La proporzione della bandiera d’Italia deve essere di 2:3. Per esempio il formato indicato per l’utilizzo all’interno degli edifici è il 100x150cm mentre all’esterno vengono impiegate ufficialmente misure come 2x3m e 3×4,5m.

La suddivisione in fasce della bandiera italiana è riconducibile agli stendardi della rivoluzione francese mentre la colorazione è ovviamente legata alle tradizioni dell’Italia. Il verde deriva dalle uniformi militari italiane mentre il bianco e il rosso erano utilizzati nello stemma del comune di Milano.
I colori ufficiali indicati sul sito del Governo Italiano con riferimento codici PANTONE sono: Verde: 17-6153, Bianco: 11-0601, Rosso: 18-1662.


Bandiera italiana confezionata su misura
Sul sito di Studio Stands è possibile ordinare direttamente bandiere istituzionali come il tricolore italiano, la bandiera europea e altre bandiere nazionali nelle seguenti misure: 100x70cm, 150x100cm, 225x150cm. La stampa viene realizzata in serigrafia su tessuto poliestere nautico, materiale caratterizzato da un ottimo rapporto qualità-prezzo e un’eccellente resa cromatica con riproduzione brillante dei colori.
L’ottima fattura si ottiene tramite lavorazioni di finitura eseguite con macchinari professionali e materie prime di alta qualità. La confezione delle bandiere istituzionali acquistabili sul sito di Studio Stands prevede cordino e moschettone per l’installazione sulla fune dei pennoni porta bandiera.
Esistono tuttavia numerose altre tipologie di confezione applicabili alle bandiere delle nazioni e in particolare anche alla bandiera italiana. È possibile realizzare bandiere istituzionali con asole, fettucce, occhielli, bordature di rinforzo sul perimetro, moschettoni, cordini, ganci e altro ancora.
Di seguito alcuni esempi indicativi di possibili confezioni:
Confezione tipologia A: la bordatura di rinforzo su tre lati permette di ottenere una maggiore resistenza del tessuto. L’applicazione di cordino in basso e moschettone in alto, entrambi sul lato all’asta è ideale per installare la bandiera su pennone.
Confezione tipologia B: simile alla confezione di tipo A si differenzia per l’assenza del moschettone. Il lato all’asta è infatti confezionato con cordini su entrambi gli angoli. Questa confezione è idonea per l’installazione su pennone o asta.
Confezione tipologia C: questo confezionamento prevede un’asola verticale posta sul lato sinistro della bandiera, mentre i tre lati rimanenti vengono confezionati con bordatura. L’asola può essere aperta oppure chiusa per utilizzarla inserendola su un’asta o un bastone.
Confezione tipologia D: le asole superiori e inferiori sono indicate per l’inserimento di elementi tubolari necessari al sostegno del vessillo. A destra e sinistra i lati vengono rifiniti con bordature per aumentare la resistenza della bandiera.
Confezione tipologia E: questa confezione è pensata per le bandiere con orientamento verticale. Il tessuto viene confezionato con bordatura sul battente e sul lato inferiore. A sinistra vengono applicate delle fettucce mentre il lato superiore è confezionato con asola.
Per ricevere un preventivo su misura con formati diversi, altri soggetti (enti, comuni, province, club, etc) e diverse modalità di confezionamento da quelle offerte online è necessario contattare il nostro ufficio commerciale.

Le bandiere istituzionali sono inoltre disponibili anche in pratici e convenienti Kit Economy che permettono di risparmiare tramite sconti per quantitativi in stock predefiniti. Le bandiere del Kit Economy sono disponibili in formato 100x70cm e confezionate con cordini per l’allestimento su pennoni.


Esposizione della bandiera italiana all’aperto
La bandiera italiana può essere ovviamente esposta anche da privati purchè ne venga rispettato il decoro. Possiamo per esempio trovare la bandiera d’Italia issata su pennoni all’esterno di aziende, hotel, centri congressi, ristoranti e altri esercizi commerciali simili.
Esistono ovviamente leggi e regolamenti che disciplinano l’esposizione della bandiera d’Italia per enti ed eventi ufficiali. Vediamo di seguito una veloce panoramica.

La bandiera della Repubblica italiana deve essere esposta all’esterno di determinati edifici, come per esempio:

  • organi costituzionali, organi di rilievo costituzionale e la sede del Governo quando il Consiglio dei Ministri è riunito;
  • Ministeri;
  • consigli regionali, provinciali e comunali, in occasione delle riunioni degli stessi;
  • uffici giudiziari;
  • scuole (di ogni ordine e grado) e università statali
  • sedi delle rappresentanze diplomatiche e consolari italiane all’estero
  • seggi elettorali durante le consultazioni
  • sedi dei commissari del Governo presso le regioni e le province;
  • sedi degli altri uffici periferici dello Stato (livello dirigenziale generale o dirigenziale) con circoscrizione territoriale non inferiore alla provincia;
  • sedi centrali delle autorità indipendenti e degli enti pubblici di carattere nazionale, nonché di loro uffici periferici


Quando viene esposta la bandiera italiana?
Nelle seguenti date vi è inoltre l’obbligo di esporre la bandiera italiana all’esterno degli uffici pubblici per varie ricorrenze e feste nazionali:

  • 07/01 – Festa del Tricolore
  • 11/02– Anniversario dei Patti Lateranensi
  • 25/04 – Anniversario della liberazione
  • 01/05 – Festa del lavoro
  • 09/05 – Giornata d’Europa
  • 02/06 – Festa della Repubblica Italiana
  • 28/09 – Commemorazione delle quattro giornate di Napoli
  • 04/10 – Festa del patrono d’Italia San Francesco d’Assisi
  • 24/10 – Giornata delle Nazioni Unite (esposizione con bandiera ONU)
  • 04/11 – Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate


Bandiere pubblicitarie, gonfaloni, labari, gagliardetti, …
Oltre alle bandiere delle nazioni, Studio Stands realizza anche bandiere pubblicitarie in numerosi modelli disponibili a catalogo. Su richiesta vengono preventivati gonfaloni, labari e gagliardetti realizzabili con stampa digitale su misura e molteplici finiture (frange, nastri, cordini tricolore, etc).
Bandiera pubblicitaria
Gonfalone
Gagliardetto
Per le informazioni complete sulla bandiera italiana e sulle modalità di esposizione invitiamo a consultare nel dettaglio le leggi che ne regolamento l’utilizzo. Una guida può essere visionata anche sul sito del Governo Italiano: Governo Italiano – Dipartimento per il Cerimoniale dello Stato

Scopri le bandiere disponibili sul sito Studio Stands ( bandiere istituzionali, kit economy bandiere, bandiere pubblicitarie ) o contatta il nostro reparto commerciale per preventivi mirati (contatti).